Come una buona attività fisica può rallentare lo sviluppo del tumore

Come una buona attività fisica può rallentare lo sviluppo del tumore
Tempo di lettura: 1 minuto

Cosa posso fare per eliminare il tumore?

E’ la domanda comune che spinge molti a cercare di “fare” qualcosa in più oltre alla chemioterapia e alla radioterapia.

Il senso di impegnarsi a sconfiggere il cancro non è solo un bisogno psicologico, è anche una vera opportunità.

Lo conferma sempre più spesso la ricerca come stili di vita, regimi alimentari e sane relazioni possono realmente avere un impatto positivo sull’andamento delle cure.

Come l’attività fisica può rallentare la crescita delle cellule tumorali

Un recente studio realizzato presso l’Università del Queensland in Australia ha dimostrato come 

anche una breve sessione di allenamento ad intervallo ad alta intensità può rallentare la crescita delle cellule tumorali del colon o addirittura ucciderle completamente.

I ricercatori hanno analizzato i vari campioni di sangue dei pazienti e hanno scoperto che quelli che facevano con costanza attività fisica, nello specifico che si impegnavano in allenamenti ad intervallo ad alta intensità, presentavano campioni di sangue con indicatori che suggeriscono un processo di “attacco” alle cellule tumorali.

Il consiglio pertanto è di combattere seguendo tutte quelle strategie che la scienza sta dimostrando di essere efficaci, di contro rifuggire da rimedi “miracolistici” che purtroppo nutrono la speranza ma anche le tasche di chi li propone.

Riportiamo qui sotto il link su cui trovare lo studio originale.

Fonti:

https://physoc.onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1113/JP277648

399 Condivisioni