Come alleviare gli effetti collaterali dei trattamenti oncologici a mani e piedi

Come alleviare gli effetti collaterali dei trattamenti oncologici a mani e piedi
Tempo di lettura: 2 minuti

Secchezza della pelle, rossori, gonfiori e piccole vesciche molto spesso dolorose localizzati su mani e piedi. Sono alcuni degli effetti collaterali dei trattamenti oncologici. 

Sebbene se ne parli poco questi problemi possono essere debilitanti perché rendono doloroso il camminare, l’afferrare oggetti e anche solo il fare la doccia.

In termini tecnici si parla di eritrodisestesia palmo-plantare o anche di sindrome mano-piede

Quali trattamenti oncologici possono causare la sindrome mano-piede?

La causa di questi problemi sono alcuni farmaci il cui meccanismo d’azione se da un lato colpisce le cellule tumorali, dall’altro tocca anche altre parti sane del corpo, come la pelle con le sue cellule in rapita replicazione. I principali farmaci che danno questi problemi sono:

  • 5 fluorouracile
  • capecitabina
  • doxorubicina 
  • docetaxel 

Come prevenire o alleviare questi sintomi?

La cosa più importante da tenere a mente è che sotto trattamenti oncologici la pelle cambiae per questo va trattata in modo diverso. E’ importante cambiare i detergenti e le creme che si usano di solito. Spesso infatti i prodotti in commercio sono aggressivi verso la pelle e la loro azione di lavaggio porta via anche lo strato lipidico che protegge la pelle.

La pelle di un malato oncologico è già fragile per le terapie, togliere anche la protezione lipidica diventa un ulteriore indebolimento che può poi contribuire all’esacerbazione degli effetti collaterali tipici della sindrome mano-piedi.

Esistono delle linee cosmetiche studiate proprio per i malati oncologici; detergenti non aggressivi, che mantengono intatto lo strato lipidico protettivo, e creme lenitive che alleviano bruciori e dolori. Chiedete sempre al vostro medico oncologo o al vostro dermatologo di consigliarvi prodotti mirati per chi è in terapia oncologica, prodotti dermo-fisiologici.

Infine qualche altro consiglio per la vita quotidiana: evitate di lavarvi con acqua calda e vestite in modo comodo. Indumenti troppo stretti fanno attrito sulla pelle e contribuiscono a danneggiarla.

118 Condivisioni