Barbabietola rossa, il tubero con proprietà antitumorali

Barbabietola rossa, il tubero con proprietà antitumorali
Tempo di lettura: 2 minuti

Sono diversi gli studi che attribuiscono nelle barbabietole rosse un ruolo importante nella prevenzione e cura dei tumori, in particolar modo in quello del colon.

Barbabietola rossa, anticancerogeno naturale 

Oltre ad essere una fonte ben nota di ferro, potassio, fosforo, calcio, zolfo e magnesio, la barbabietola rossa potrebbe avere benefici anche contro il cancro.

Questo grazie alle specifiche combinazioni e concentrazioni di elementi che si trovano al suo interno.

La scienza a supporto della barbabietola

Già negli anni ‘50 le ricerche condotte dal Dr. Alexander Ferenczi presso il Dipartimento di Malattie Interne di Csoma, in Ungheria e pubblicati nell’Australian International Clinical Nutrition Review hanno rilevato le straordinarie proprietà antitumorali delle barbabietole crude e rosse.

Proprietà antitumorali delle barbabietole rosse 

Le barbabietole rosse contengono alti livelli di agenti antiossidanti e antinfiammatori che gli studi dimostrano possano aiutare a ridurre il rischio di alcuni tumori.

Inoltre ottengono il loro colore rosso dalla betaina, un pigmento vegetale che alcune ricerche preliminari indicano potrebbe aiutare a difendere le cellule dagli agenti cancerogeni nocivi.

Grazie a tale pigmento infatti riducono la crescita delle cellule tumorali attraverso una serie di meccanismi, inclusa l’inibizione degli enzimi pro-infiammatori (in particolare, gli enzimi della cicloossigenasi).

Nonostante gli studi di laboratorio da soli non sono una prova dei benefici anti-cancro delle barbabietole, i risultati di queste ricerche incoraggiano ad approfondire il valore dei betanini per la prevenzione e per il trattamento di alcuni tipi di cancro.

Un aiuto contro il cancro al colon

Alcuni studi condotti su animali hanno dimostrato che l’estratto di barbabietola rossa riduce la crescita delle cellule tumorali al colon.  Sono tuttavia necessari ulteriori studi per approfondire e confermare il suo ruolo antitumorale.

Un consiglio

Gli esperti consigliano di abbinare la barbabietola ad altri alimenti anticancerogeni (per esempio aglio, zenzero, cipolla o pomodori – approfondisci qui »Prevenire i tumori anche grazie all’alimentazione ), in modo da potenziarne gli effetti utili a prevenire questa malattia.

Vuoi provare una ricetta a base di barbabietola rossa che mantiene tutte le sue proprietà?

Leggi qui la ricetta dei Crostoni di pane con paté di rapa rossa e cannellini a cura del Dott.ssa Marta Fontanesi.

Fonti:

Augustsson K, Michaud DS, Rimm EB, et al. A prospective study of intake of fish and marine fatty acids and prostate cancer. Cancer Epidemiol Biomarkers Prev. 2003 May;12(1)64-7. 2003. PMID:12540506.

Lee CH, Wettasinghe M, Bolling BW et al. Betalains, phase II enzyme-inducing components from red beetroot (Beta vulgaris L.) extracts. Nutr Cancer. 2005;53(1):91-103. 2005.

http://www.whfoods.com/genpage.php?tname=foodspice&dbid=49

https://www.rd.com/health/conditions/beets-health-benefits/1/

http://www.whfoods.com/genpage.php?tname=foodspice&dbid=49

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3133561/