Cancro: lo stile di vita sbagliato sta facendo aumentare il numero di tumori?

0
353
Una gravidanza dopo il cancro al seno non aumenta la probabilità di recidiva

È stato mostrato che il cancro è stato diagnosticato a più pazienti rispetto al numero di persone che si sono sposate o hanno avuto il primo figlio.

Ecco ciò che è emerso secondo una nuova analisi effettuata dalla MacMillan Cancer Support.

I numeri fanno riflettere

Nel 2015 sono stati diagnosticati 361.216 casi di cancro in Inghilterra rispetto a 271.050  persone che hanno avuto un bambino  e a 289.841 che hanno contratto il matrimonio nello stesso anno. I ricercatori della MacMillan avvertono che queste sono statistiche inquietanti, considerando che solo nell’ultimo decennio, 1,2 milioni di persone hanno sviluppato la malattia prima dell’età di 65 anni.

Lynda Thomas ha detto “ il cancro viene diagnosticato a sempre più persone, ed è importante per tutti noi essere ben informati su cosa aspettarsi qualora un giorno ricevessimo questa notizia sconvolgente. Ma è importante ricordare che la vita con il cancro è ancora vita: si è ancora dei padri, delle madri, delle sorelle, dei nonni e degli amici “.

La malattia più temuta

Il gruppo ha anche scoperto che il cancro è la malattia più temuta per molte persone. Sulla base di un gruppo rappresentativo di partecipanti, una persona su 10 ha paura di sviluppare il cancro.

Forse questa paura non è del tutto infondata, poiché le proiezioni correnti evidenziano come la metà della popolazione mondiale svilupperà una forma di cancro ad un certo punto della vita.

Il quesito

Il cancro è una malattia complessa. I medici lo studiano da decenni e hanno cercato di comprendere la malattia e sviluppare migliori trattamenti. Queste previsioni, tuttavia, portano alla luce un paradosso nel settore medico. Come mai, nonostante i progressi e le sempre più innovative cure le persone si ammalano sempre di più?

Il cancro è un fenomeno naturale. Tutte le cellule crescono, si sviluppano e muoiono. Tuttavia, una semplice mutazione costringe determinate cellule a moltiplicarsi di più del necessario. Questa crescita eccessiva si sviluppa in tumori che “invadono” una regione specifica, interrompendo altri processi e causando malattie.

La prevenzione è importante: bisogna migliorare lo stile di vita

I geni umani non sono cambiati molto nelle ultime generazioni, ma le condizioni e le abitudini di stile di vita si. Questo, secondo gli esperti, è la causa primaria della rapida crescita dei casi di cancro nel mondo. Anche quando si tratta di migliorare le procedure di screening, i medici stanno vedendo persone sempre più giovani in cui si  sviluppa il cancro.

I dati attuali mostrano che quasi il 70 per cento della popolazione americana è in sovrappeso o obeso e questo aumenta significativamente il rischio di sviluppare il cancro. Tuttavia, l’obesità non è pericolosa solo nelle sue manifestazioni fisiche, ma anche nelle sue abitudini di vita associate.

Coloro che sono in sovrappeso in genere non fanno esercizio fisico, consumano una dieta ricca di carne rossa e zucchero raffinato e partecipano a comportamenti più rischiosi come fumare e bere alcool.

È dunque sempre più evidente che le persone dovrebbero diventare più consapevoli delle loro abitudini ed “educarsi alla prevenzione”.

 

Fonte:

http://www.telegraph.co.uk/science/2017/07/09/cancer-now-common-getting-married-having-first-baby/