Una nuova arma contro il cancro, lo studio

0
291
Una nuova arma contro il cancro, lo studio

In futuro potranno essere portate al “suicidio” solo le cellule tumorali, senza alcun danno a quelle sane. Questo grazie alla scoperta del codice di autodistruzione delle cellule.

Ecco ciò che è emerso dalla ricerca pubblicata su Nature Communications ed effettuata dalla Northwestern University

Come funziona il codice di autodistruzione delle cellule?

Il codice diventa attivo quando le cellule si trasformano a causa di un tumore.

È incorporato in una proteina antica, la cui funzione è quella di proteggere l’organismo dal cancro. Controlla quindi la produzione della molecola di Rna e del micro Rna.

Ora che è noto il codice, si potrà far scattare il meccanismo senza ricorrere alla chemioterapia e senza interferire con il genoma, come afferma il coordinatore della ricerca Marcus Peter e riportato dall’ANSA.

Cosa significa conoscere questo codice?

Grazie a questa scoperta si potranno controllare le armi anticancro, e quindi i micro Rna. Tale strategia offre anche il vantaggio di non avere i numerosi effetti collaterali dovuti alla chemioterapia.

L’obiettivo nel futuro

È quello, come conclude Peter, di continuare a seguire il corso della natura utilizzando un meccanismo che la natura ha sviluppato.

Fonte:
http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/biotech/2018/10/29/tumori-trovato-il-codice-di-autodistruzione-delle-cellule_86c6bb16-bd19-4c5f-9ffa-d8fada6c4c5e.html

Credit photo: Background image created by Kjpargeter – Freepik.com