Meno zucchero per uccidere le cellule tumorali

0
308
Meno zucchero per uccidere le cellule tumorali
Credit photo: http://www.airc.it/

Un gruppo di ricercatori ha scoperto un meccanismo che spiega come una riduzione di zucchero possa causare la morte delle cellule cancerose.

Lo studio, pubblicato su Science Signaling, ha presentato un originale percorso che porta alla morte cellulare mediante il quale, privando le cellule tumorali di zucchero, si scatena una reazione che le conduce alla morte.

Moltiplicazione cellulare: una questione di zucchero

Questa ricerca si è basata sulla precedente letteratura scientifica secondo cui le cellule tumorali, moltiplicandosi velocemente, hanno bisogno di maggiori livelli di zucchero rispetto alle normali cellule.

Quando manca lo zucchero…

Nel corso dello studio i ricercatori hanno scoperto che in alcuni tipi di cellule tumorali i livelli di zucchero erano talmente bassi da non poter fornire energia a sufficienza per la divisione cellulare.

Da qui l’intuizione di utilizzare questa carenza di zuccheri per migliorare la sopravvivenza delle cellule benigne.

Inoltre, la mancanza di zucchero causa una reazione nella membrana cellulare maligna che porta ad un aumento dell’immissione di ioni di calcio all’interno della cellula, che ne causa la morte.

Un nuovo approccio per la cura del cancro

Il team ritiene che questo approccio possa essere utilizzato nella lotta contro il cancro. Privare le cellule tumorali dello zucchero e aumentare i livelli di calcio nell’organismo è risultato utile nel distruggere le cellule maligne, senza arrecare danno a quelle sane.

Il gruppo di ricerca sta pianificando ulteriori ricerche per realizzare delle nuove procedure di trattamento dei tumori che utilizzino questo approccio.

Fonte:

http://stke.sciencemag.org/content/11/512/eaam7893

Credit photo: http://www.airc.it/