Qual è la differenza tra cisti e tumore?

0
10807
L’interferone-beta come nuovo farmaco contro il tumore al seno triplo negativo

Cisti e tumori sono due tipi comuni di noduli ma spesso può essere difficile distinguerli. Tuttavia ci sono alcune differenze sostanziali: scopriamo quali.

Il primo pensiero, della maggior parte delle persone, quando nota un nodulo è domandarsi se possa essere un cancro. 

Mentre alcuni tipi di cancro possono causare cisti, le cisti stesse sono quasi sempre benigne. 

Identificazione di cisti e tumori 

Nella maggior parte dei casi, non possiamo capire la differenza tra una cisti e un tumore solo guardandoli. Tuttavia, ci sono alcune cose che possiamo osservare. Tieniamo presente che queste non sono regole rigide, quindi è meglio farsi visitare dal medico. 

CaratteristicaCistiTumore
Rapida crescitaX
Rossore e gonfioreX
Punto nero al centroX
Durezza/RigiditàX
Morbidezza/MobilitàX

Cosa causa le cisti?

Esistono molti tipi di cisti : alcuni tipi sono correlati a una condizione medica preesistente, come la sindrome dell’ovaio policistico, altre si formano direttamente sulla superficie della pelle quando le cellule morte si moltiplicano invece di cadere come fanno di solito. 

Altre cause di cisti includono:

  • irritazione o lesione di un follicolo pilifero 
  • un condotto ostruito all’interno del follicolo pilifero 
  • degenerazione del tessuto articolare connettivo 
  • ovulazione 

Cosa causa i tumori? 

I tumori sono il risultato di una crescita cellulare anormale. Di solito, le cellule del nostro corpo crescono e si dividono per formare nuove cellule ogni volta che ne abbiamo bisogno. Quando le cellule più vecchie muoiono, vengono sostituite da quelle nuove. I tumori si formano quando questo processo si interrompe. Le cellule vecchie e danneggiate sopravvivono quando dovrebbero morire e nuove cellule si formano quando il corpo non ne ha bisogno. Quando queste cellule “extra” continuano a dividersi, si può formare un tumore. 

Alcuni tumori sono benigni, ovvero nascono da una crescita anormale delle cellule ma formano masse che restano delimitate, non invadono i tessuti e gli altri organi e non sono metastatiche. 

I tumori maligni possono diffondersi ai tessuti vicini. Man mano che crescono, le cellule tumorali possono staccarsi e viaggiare in tutto il corpo,producendo metastasi. 

Non esiste un’unica causa che possa dare il via allo sviluppo di un tumore ma ci sono alcuni fattori di rischio da tenere in considerazione:

  • Età
  • Sovrappeso e obesità
  • Assunzione alcolici
  • Fumo
  • Alimentazione ricca di grassi 
  • Sedentarietà
  • Genetica
  • Fattori ambientali

Come vengono diagnosticati cisti e tumori? 

A volte i medici riconoscono le cisti durante una visita, ma spesso si affidano alla diagnostica per immagini come ecografie, TAC o Risonanze magnetiche.

Le cisti che sembrano lisce, sia ad occhio nudo che nelle immagini diagnostiche, sono quasi sempre benigne

Se il nodulo ha componenti solide potrebbe essere benigno o maligno. Tuttavia, l’unico modo per confermare se una cisti o un tumore è cancerogeno è  eseguire una biopsia

Ciò comporta la rimozione chirurgica di parte o di tutto il nodulo per verificare la presenza di cellule tumorali. 

Come vengono trattati cisti e tumori? 

Il trattamento per cisti e tumori dipende interamente da cosa li causa, se sono cancerogeni e dove si trovano. 

La maggior parte delle cisti non richiede trattamento ma se causa dolore o non piace esteticamente, il medico può rimuoverle o drenare il fluido che è al suo interno. Se si decide di drenarla, è possibile che la cisti ricresca e richieda la rimozione completa. 

Anche i tumori benigni di solito non hanno bisogno di cure. Se il tumore colpisce un’area vicina o causa altri problemi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per rimuoverlo. 

I tumori maligni richiedono quasi sempre un trattamento con rimozione chirurgica, radioterapia o chemioterapia. In alcuni casi, potrebbe essere necessaria una combinazione di questi trattamenti. 

Segnali di avvertimento 

A seconda di dove si trova il nodulo, potrebbero generarsi ulteriori sintomi, come difficoltà a respirare, muovere le articolazioni, mangiare o controllare la vescica. 

Contatta il tuo medico il prima possibile se noti un nodulo accompagnato da sintomi insoliti, anche se non sembrano correlati. 

Fonti:

https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/cancer/expert-answers/tumor/faq-20057829

https://www.drugs.com/mcf/tumor-vs-cyst-what-s-the-difference